domenica 04 dicembre | 11:34
pubblicato il 08/giu/2013 13:44

Papa-Napolitano: cordiali colloqui. Collaborazione su liberta' religiosa

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 8 giu - Durante i ''cordiali colloqui'' e' stata espressa ''soddisfazione per le buone relazioni intercorrenti tra la Santa Sede e l'Italia'' ed e' stata confermata ''la volonta' di continuare la costruttiva collaborazione a livello bilaterale e nel contesto della comunita' internazionale, soprattutto a riguardo della promozione e della protezione della liberta' religiosa''.

Cosi' la sala stampa della Santa Sede riferisce del colloquio privato tra papa Francesco e il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, sottolineando che ''in particolare, si sono affrontati temi che riguardano la situazione sociale italiana e il contributo della Chiesa cattolica alla vita del Paese''. ''Vi e' stato, pure, un esame di aspetti - prosegue la sala stampa della Santa Sede - che caratterizzano l'attuale quadro internazionale, come il preoccupante deterioramento dei conflitti che interessano l'area mediterranea orientale e l'instabilita' dell'area nord-africana, che gravano anche su antiche comunita' cristiane''.

dab/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari