domenica 22 gennaio | 21:34
pubblicato il 17/ott/2013 17:22

Papa: mons. Zollitsch, soluzione rapida e valida per diocesi Limburg

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 17 ott - ''Confido, anche dopo il mio incontro odierno con Papa Francesco, che tutte le parti siano interessate ad una soluzione rapida e valida, per riportare la diocesi di Limburg alla tranquillita' e trovare una via d'uscita da questa situazione difficile''. Lo ha detto mons.Robert Zollitsch, arcivescovo emerito di Freiburg im Breisgau, e presidente della Conferenza episcopale tedesca al termine dell'udienza di stamane con papa Francesco ''Per quanto riguarda la diocesi di Limburg, - ha aggiunto mons.Zollitsch come riferisce Radio Vaticana - sono contento che la commissione d'esame da me istituita inizi il suo lavoro domani. Per quanto riguarda i tempi di lavoro della commissione, attualmente non sono in grado di fare previsioni fondate''.

''Oggi - ha poi proseguito il presule - ho avuto la possibilita', che mi era stata accordata gia' alcune settimane fa, di incontrare Papa Francesco per un colloquio piu' lungo. Dopo esserci conosciuti personalmente nel luglio scorso, ho potuto informare dettagliatamente il Santo Padre sulla Chiesa in Germania. Nel nostro colloquio abbiamo parlato soprattutto degli esiti delle consultazioni nell'Assemblea plenaria di autunno della Conferenza episcopale tedesca, che si e' svolta poche settimane fa a Fulda. Ho parlato con Papa Francesco anche della situazione nella diocesi di Limburg''.

''Per quanto riguarda gli altri contenuti del mio colloquio fraterno con Papa Francesco, che mi ha rafforzato e incoraggiato, - ha concluso il presule - preferisco non rilasciare alcuna dichiarazione, perche' questo colloquio ha avuto un carattere confidenziale''.

dab/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Maltempo
Rigopiano: si continua a scavare sotto la pioggia. Rischio slavine
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4