lunedì 20 febbraio | 14:35
pubblicato il 01/lug/2013 14:42

Papa: mons. Montenegro, Lampedusa chiede giustizia per milioni uomini

(ASCA) - Roma, 1 lug - ''La scelta dell'isola di Lampedusa, come primo viaggio, da parte del Santo Padre e' essa stessa un messaggio forte che ci aiuta a leggere la storia con gli occhi di Dio''. Lo ha dichiarato l'arcivescovo di Agrigento (nella cui diocesi ricade l'isola) mons. Francesco Montenegro, unico vescovo che sara' presente all'arrivo del papa, dopo l'annuncio della visita del pontefice lunedi' prossimo.

''Lampedusa - ha ricordato il vescovo in una dichiarazione rilanciata dall'agenzia Sir - per la sua strategica posizione, ormai da diversi anni, e' la terra di approdo di migliaia di profughi provenienti dal vicino continente africano e in cerca di una vita dignitosa in Italia e nel resto dell'Europa''. Un fenomeno, quello immigratorio, che ''nella sua complessita' e con il carico di sofferenza che manifesta, e' l'espressione di un bisogno di giustizia che riguarda milioni di figli di Dio che non puo' piu' essere taciuto''. La presenza del Papa, ha concluso mons. Montenegro ''ci sosterra' nell'impegno affinche' il Vangelo doni a tutti forza di liberta', di giustizia e di pace, mentre confermera' la comunita' cristiana nell'esercizio della carita' e dell'accoglienza''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia