domenica 04 dicembre | 07:18
pubblicato il 13/feb/2013 08:56

Papa: mons. Capovilla, anche Giovanni XXIII penso' a dimissioni

Papa: mons. Capovilla, anche Giovanni XXIII penso' a dimissioni

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 feb - Anche papa Giovanni XXIII penso' alle dimissioni. A rivelarlo ai microfoni del Gr Rai e' stato mons. Loris Capovilla, suo segretario particolare al tempo del pontificato.

L'episodio risale alla Quaresima del 1962, a pochi mesi dall'inizio del Concilio Vaticano II. ''Il papa - ha detto Capovilla - sapeva di essere malato e con il male che progrediva ed il lavoro del Concilio'' che si faceva ''sempre piu' pesante''. Durante il tempo della Quaresima, al termine della confessione, ha poi detto mons. Capovilla, ''il suo confessore venne da me, come se fossi a parte di un segreto che, invece, non sapevo e mi disse: 'il papa non puo' dare le dimissioni'. Allora capii che ne avevano parlato''. L'anziano presule ha poi rivelato di aver pianto all'apprendere delle dimissioni di Benedetto XVI.

gc/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari