lunedì 20 febbraio | 19:53
pubblicato il 13/set/2013 19:07

Papa: mie telefonate non sono notizia. Non sapete quante ne faccio

Papa: mie telefonate non sono notizia. Non sapete quante ne faccio

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 set - ''Dica ai giornalisti che le mie telefonate non sono una notizia''. Lo ha detto papa Francesco a monsignor Dario Vigano', direttore del Centro televisivo vaticano, durante un colloquio riportato da Famiglia Cristiana.

''Io sono cosi', - ha aggiunto il papa - ho sempre fatto questo anche a Buenos Aires. Ricevevo un biglietto, una lettera di un prete in difficolta', una famiglia o un carcerato e rispondevo.

Per me e' molto piu' semplice chiamare, informarmi del problema e suggerire una soluzione, se c'e'. Ad alcuni telefono, ad altri invece scrivo''. Poi, racconta Vigano', il papa ha concluso divertito: ''E meno male che non sanno tutte quelle che ho fatto!''. A conferma che le telefonate sono piu' numerose di quelle finite sui giornali.

Anche a don Dario e' capitato di riceverne alcune: ''Non solo per motivi di lavoro'', rivela, ''una volta mi ha chiamato in ufficio per farmi gli auguri di compleanno''. dab/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia