lunedì 27 febbraio | 00:37
pubblicato il 16/set/2013 16:34

Papa: mi sento un prete, avrei paura a sentirmi piu' importante

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 16 set - ''Ma io mi sento prete, davvero. Io mi sento prete, sacerdote, davvero, vescovo ... Mi sento cosi', no'? E ringrazio il Signore per questo''. Lo ha detto papa Francesco, riferisce Radio Vaticana, durante l'incontro con il clero romano nella basilica di San Giovanni in Laterano rispondendo a chi gli domandava come si definisse ora visto che, da arcivescovo di Buenos Aires, amava definirsi semplicemente come ''sacerdote''.

''Avrei paura - ha aggiunto il papa - di sentirmi un po' piu' importante, no'?, quello si': ho paura di quello, perche' il diavolo e' furbo, eh'?, e' furbo, e ti fa sentire che adesso tu hai potere, che tu puoi fare quello, che tu puoi fare quell'altro ... ma sempre ci gira, ci gira, come un leone, cosi' dice San Pietro, no'? Ma grazie a Dio, quello non lo ho perso, ancora, no'? E se voi vedete che una volta l'ho perso, per favore, ditemelo, ditemelo, e se non potete dirlo privatamente, ditelo pubblicamente, ma ditelo: ''Guarda, convertiti!', perche' e' chiaro, no'?''.

dab/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech