venerdì 09 dicembre | 09:00
pubblicato il 29/ott/2013 11:24

Papa: liberiamoci da clericalismi e atteggiamenti comodi

Papa: liberiamoci da clericalismi e atteggiamenti comodi

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 29 ott - I cristiani devono guardarsi da clericalismi e atteggiamenti comodi. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia, pubblicata da Radio Vaticana, della messa celebrata stamane a Santa Marta.

''Mi viene la domanda - ha osservato il papa - dove siamo ancorati noi, ognuno di noi? Siamo ancorati proprio la' nella riva di quell'oceano tanto lontano o siamo ancorati in una laguna artificiale che abbiamo fatto noi, con le nostre regole, i nostri comportamenti, i nostri orari, i nostri clericalismi, i nostri atteggiamenti ecclesiastici, non ecclesiali, eh? Siamo ancorati li'? Tutto comodo, tutto sicuro, eh? Quella non e' speranza. Dove e' ancorato il mio cuore, la' in questa laguna artificiale, con comportamento ineccepibile davvero''.

dab/sam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni