lunedì 27 febbraio | 12:52
pubblicato il 25/gen/2014 12:29

Papa: la donna ha ruolo insostituibile nella famiglia

Papa: la donna ha ruolo insostituibile nella famiglia

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 25 gen 2014 - ''La presenza della donna nell'ambito domestico si rivela quanto mai necessaria, dunque, per la trasmissione alle generazioni future di solidi principi morali e per la stessa trasmissione della fede''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo in udienza, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, le partecipanti al 29* Congresso nazionale promosso dal C.I.F. (Centro Italiano Femminile) sul tema: 'Cif: quel passo in piu' - rigenerare la vita, coltivare la speranza'. ''Questi nuovi spazi e responsabilita' che si sono aperti, e che auspico vivamente possano ulteriormente espandersi alla presenza e all'attivita' delle donne, tanto nell'ambito ecclesiale quanto in quello civile e delle professioni, - ha aggiunto il papa - non possono far dimenticare il ruolo insostituibile della donna nella famiglia''. Le ''doti di delicatezza, peculiare sensibilita' e tenerezza, di cui e' ricco l'animo femminile'', ha aggiunto il papa, rappresentano ''non solo una genuina forza per la vita delle famiglie, per l'irradiazione di un clima di serenita' e di armonia, ma una realta' senza la quale la vocazione umana sarebbe irrealizzabile''. ''Se nel mondo del lavoro e nella sfera pubblica - ha sottolineato il papa - e' importante l'apporto piu' incisivo del genio femminile, tale apporto rimane imprescindibile nell'ambito della famiglia, che per noi cristiani non e' semplicemente un luogo privato, ma quella 'Chiesa domestica', la cui salute e prosperita' e' condizione per la salute e prosperita' della Chiesa e della societa' stessa''. ''Si allarghino gli spazi per una presenza femminile piu' capillare ed incisiva nella Chiesa''. Ribadisce papa Francesco. Sul ruolo della donna nella Chiesa il papa si era gia' espresso nell'Esortazione apostolica 'Evangelii gaudium'. ''Anch'io, - ha aggiunto il papa - ho ricordato l'indispensabile apporto della donna nella societa',in particolare con la sua sensibilita' e intuizione verso l'altro, il debole e l'indifeso; mi sono rallegrato nel vedere molte donne condividere alcune responsabilita' pastorali con i sacerdoti nell'accompagnamento di persone, famiglie e gruppi, come nella riflessione teologica''. dab/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Viticoltura vegan cresce: in 2016 +36% richieste certificazione
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech