lunedì 20 febbraio | 08:06
pubblicato il 22/mar/2014 16:27

Papa: istituita commissione su abusi a minori. Una vittima tra i membri

Papa: istituita commissione su abusi a minori. Una vittima tra i membri

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 22 mar 2014 - C'e' anche una donna irlandese vittima di abusi tra gli otto membri della Pontificia Commissione per la Tutela dei Minori istituita da papa Francesco, gia' preannunciata il 5 dicembre dello scorso anno.

Lo riporta il sito internet di Radio Vaticana precisando che l'organismo e' composto, al momento, di quattro uomini e quattro donne: la dott.ssa francese Catherine Bonnet, la signora Marie Collins, irlandese, la prof.ssa britannica Sheila Hollins, il card. arcivescovo di Boston Sea'n Patrick O'Malley, il prof. italiano Claudio Papale, l'ex premier polacco e ambasciatore della Polonia presso la Santa Sede Hanna Suchocka, il padre gesuita argentino Humberto Miguel Ya'nez e il padre gesuita tedesco Hans Zollner. Loro compito principale sara' di preparare gli Statuti della Commissione, i quali ne definiranno le competenze e le funzioni. La medesima Commissione verra' successivamente integrata da altri membri, scelti nelle varie aree geografiche del mondo. ''Nella composizione di questo gruppo si puo' notare che meta' sono donne e meta' sono uomini. Le competenze sono varie, perche' ci sono persone competenti nell'educazione, nella psicologia, nelle scienze sociali, nel diritto, nella morale. Il cardinale O'Malley e' ben noto anche per il suo impegno in questo campo ed e' stato lui che ha dato il primo annuncio di questa Commissione voluta dal Santo Padre'', ha indicato il direttore della Sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, ai microfoni dell'emittente.

''Uno dei membri - ha aggiunto padre Lombardi - la signora Marie Collins, irlandese, e' una persona che ha subi'to personalmente violenza, nella sua giovinezza e noi la ricordiamo con grande stima e apprezzamento per una relazione particolarmente importante tenuta al convegno svoltosi alla Gregoriana due anni fa, su questo tema della tutela dei minori e degli abusi sessuali. Quindi, sono persone gia' coinvolte in una riflessione, si conoscono e possono portare avanti con molta efficacia il compito che e' stato loro affidato''. L'interlocutore di radio Vaticana ha anche evidenziato come ''la composizione di questo gruppo iniziale di otto persone e' molto interessante, perche' si tratta di persone che vengono da Paesi diversi: in maggioranza sono persone che vivono a Roma o in Europa e questo facilita questo lavoro iniziale del gruppo. Ma naturalmente, ulteriori membri della Commissione dovranno venire anche dagli altri Continenti'', ha precisato padre Lombardi.

stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia