martedì 24 gennaio | 18:57
pubblicato il 26/giu/2013 13:10

Papa: istituisce Pontificia Commissione referente su Ior (update)

Papa: istituisce Pontificia Commissione referente su Ior (update)

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 giu - (ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 giu - Papa Francesco ha istituto una Commissione referente sull'Istituto per le Opere di Religione (Ior) che dovra' riferire allo stesso pontefice elementi in grado di poter procedere alla riforma dell'Istituto. La Pontificia Commissione, di cui faranno parte cinque membri e sara' presieduta dal card. Raffaele Farina, ha dichiarato il portavoce della Sala Stampa Vaticana, padre Federico Lombardi non va letta come ''un commissariamento'' dello stesso Ior ma come ''un organismo che studiera' la situazione e riferira' al papa nel quadro delle riforme utili alla Chiesa''.

Papa Bergoglio ha istituito la Pontificia Commissione sullo Ior con un ''Chirografo'' firmato il 24 giugno scorso e, si precisa dal Vaticano, l'idea del nuovo organismo, che avra ''ampio mandato'' ma a termine, ''e' sorta dal desiderio del Santo Padre di conoscere meglio la posizione giuridica e le attivita' dell'Istituto per consentire una migliore armonizzazione del medesimo con la missione della Chiesa universale e della Sede Apostolica, nel contesto piu' generale delle riforme che sia opportuno realizzare da parte delle Istituzioni che danno ausilio alla Sede Apostolica''.

La Commissione, quindi, avra' ''lo scopo di raccogliere informazioni sull'andamento dell'Istituto e di presentare i risultati al Santo Padre''.

Della Pontificia Commissione fanno parte come presidente il card. Raffaele Farina, come membri il card. Jean-Louis Pierre Tauran e la professoressa Mary Ann Glendon, come Coordinatore mons. Juan Ignacio Arrieta Ochoa de Chinchetru e nella qualita' di Segretario mons. Peter Bryan Wells.

La Commissione, si legge al punto due del Chirografo papale, ''raccoglie documenti, dati e informazioni necessari allo svolgimento delle proprie funzioni istituzionali. Il segreto d'ufficio e le altre eventuali restrizioni stabiliti dall'ordinamento giuridico - si aggiunge - non inibiscono o limitano l'accesso della Commissione a documenti, dati e informazioni, fatte salve le norme che tutelano l'autonomia e l'indipendenza delle Autorita' che svolgono attivita' di vigilanza e regolamentazione dell'Istituto, le quali rimangono in vigore''. Questo in presenza, comunque, del regolare svolgimento dei lavori dello stesso Ior (punto 4) mentre la Commissione avra' il compito di tenere informato il papa nel corso dei suoi lavori e, al termine di questi, consegnera' al papa stesso gli esiti ''nonche' l'intero suo archivio, in modo tempestivo''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione "Stammer": 54 persone fermate
Maltempo
Individuato elicottero 118 precipitato nell'aquilano, 6 a bordo
Rigopiano
Hotel Rigopiano, bilancio sale a 7 vittime: ancora 22 i dispersi
Giustizia
Giustizia, da incontro Anm-Ministro Orlando nessun effetto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4