venerdì 24 febbraio | 15:49
pubblicato il 26/giu/2013 13:10

Papa: istituisce Pontificia Commissione referente su Ior (update)

Papa: istituisce Pontificia Commissione referente su Ior (update)

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 giu - (ASCA) - Citta' del Vaticano, 26 giu - Papa Francesco ha istituto una Commissione referente sull'Istituto per le Opere di Religione (Ior) che dovra' riferire allo stesso pontefice elementi in grado di poter procedere alla riforma dell'Istituto. La Pontificia Commissione, di cui faranno parte cinque membri e sara' presieduta dal card. Raffaele Farina, ha dichiarato il portavoce della Sala Stampa Vaticana, padre Federico Lombardi non va letta come ''un commissariamento'' dello stesso Ior ma come ''un organismo che studiera' la situazione e riferira' al papa nel quadro delle riforme utili alla Chiesa''.

Papa Bergoglio ha istituito la Pontificia Commissione sullo Ior con un ''Chirografo'' firmato il 24 giugno scorso e, si precisa dal Vaticano, l'idea del nuovo organismo, che avra ''ampio mandato'' ma a termine, ''e' sorta dal desiderio del Santo Padre di conoscere meglio la posizione giuridica e le attivita' dell'Istituto per consentire una migliore armonizzazione del medesimo con la missione della Chiesa universale e della Sede Apostolica, nel contesto piu' generale delle riforme che sia opportuno realizzare da parte delle Istituzioni che danno ausilio alla Sede Apostolica''.

La Commissione, quindi, avra' ''lo scopo di raccogliere informazioni sull'andamento dell'Istituto e di presentare i risultati al Santo Padre''.

Della Pontificia Commissione fanno parte come presidente il card. Raffaele Farina, come membri il card. Jean-Louis Pierre Tauran e la professoressa Mary Ann Glendon, come Coordinatore mons. Juan Ignacio Arrieta Ochoa de Chinchetru e nella qualita' di Segretario mons. Peter Bryan Wells.

La Commissione, si legge al punto due del Chirografo papale, ''raccoglie documenti, dati e informazioni necessari allo svolgimento delle proprie funzioni istituzionali. Il segreto d'ufficio e le altre eventuali restrizioni stabiliti dall'ordinamento giuridico - si aggiunge - non inibiscono o limitano l'accesso della Commissione a documenti, dati e informazioni, fatte salve le norme che tutelano l'autonomia e l'indipendenza delle Autorita' che svolgono attivita' di vigilanza e regolamentazione dell'Istituto, le quali rimangono in vigore''. Questo in presenza, comunque, del regolare svolgimento dei lavori dello stesso Ior (punto 4) mentre la Commissione avra' il compito di tenere informato il papa nel corso dei suoi lavori e, al termine di questi, consegnera' al papa stesso gli esiti ''nonche' l'intero suo archivio, in modo tempestivo''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech