domenica 26 febbraio | 06:52
pubblicato il 04/giu/2013 10:44

Papa: ipocrisia e' lingua dei corrotti, cristiano parla con amore

Papa: ipocrisia e' lingua dei corrotti, cristiano parla con amore

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 giu - ''L'ipocrisia'' e' ''il linguaggio della corruzione. E quando Gesu' parla ai suoi discepoli, dice: 'Ma il vostro parlare sia 'Si', si'. No, no'. L'ipocrisia non e' un linguaggio di verita', perche' la verita' mai va da sola. Mai. Va sempre con l'amore. Non c'e' verita' senza amore''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia della messa celebrata questa mattina a Casa Santa Marta. Con il pontefice, riferisce Radio Vaticana, hanno concelebrato il patriarca dei cattolici armeni, Nerses Bedros XIX Tarmouni, mons. Fernando Vianney, vescovo di Kandy nello Sri Lanka, e mons. Jean Luis Brugues della Biblioteca Apostolica Vaticana, accompagnato da un gruppo di collaboratori della struttura.

''L'amore - ha aggiunto il papa - e' la prima verita'. Se non c'e' amore, non c'e' verita'. Questi vogliono una verita' schiava dei propri interessi. C'e' un amore, possiamo dire: ma e' l'amore di se stessi, l'amore a se stessi.

Quell'idolatria narcisista che li porta a tradire gli altri, li porta agli abusi di fiducia''.

''La mitezza che Gesu' vuole da noi - ha sottolineato il pontefice - non ha niente, non ha niente di questa adulazione, con questo modo zuccherato di andare avanti.

Niente. La mitezza e' semplice; e' come quella di un bambino.

E un bambino non e' ipocrita, perche' non e' corrotto.

Quando Gesu' ci dice: 'Il vostro parlare sia 'Si', si'. No, no' con anima di bambini, dice il contrario del parlare di questi''.

''Pensiamo bene oggi - ha concluso Francesco - qual e' la nostra lingua? Parliamo in verita', con amore, o parliamo un po' con quel linguaggio sociale di essere educati, anche di dire cose belle, ma che non sentiamo? Che il nostro parlare sia evangelico, fratelli. Poi, questi ipocriti che cominciano con la lusinga, l'adulazione e tutto questo, finiscono, cercando falsi testimoni per accusare chi avevano lusingato.

Chiediamo oggi al Signore che il nostro parlare sia il parlare dei semplici, parlare da bambino, parlare da figli di Dio, parlare in verita' dall'amore''.

dab/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Spari davanti a discoteca di Roma: un fermato e un denunciato
Maltempo
Allerta temporali su Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia
Terrorismo
Isis, espulsi 2 tunisini: uno era tra i contatti di Amri
Papa
Papa ai parroci: siate vicini ai giovani che scelgono di convivere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech