domenica 22 gennaio | 23:45
pubblicato il 04/giu/2013 10:44

Papa: ipocrisia e' lingua dei corrotti, cristiano parla con amore

Papa: ipocrisia e' lingua dei corrotti, cristiano parla con amore

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 giu - ''L'ipocrisia'' e' ''il linguaggio della corruzione. E quando Gesu' parla ai suoi discepoli, dice: 'Ma il vostro parlare sia 'Si', si'. No, no'. L'ipocrisia non e' un linguaggio di verita', perche' la verita' mai va da sola. Mai. Va sempre con l'amore. Non c'e' verita' senza amore''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia della messa celebrata questa mattina a Casa Santa Marta. Con il pontefice, riferisce Radio Vaticana, hanno concelebrato il patriarca dei cattolici armeni, Nerses Bedros XIX Tarmouni, mons. Fernando Vianney, vescovo di Kandy nello Sri Lanka, e mons. Jean Luis Brugues della Biblioteca Apostolica Vaticana, accompagnato da un gruppo di collaboratori della struttura.

''L'amore - ha aggiunto il papa - e' la prima verita'. Se non c'e' amore, non c'e' verita'. Questi vogliono una verita' schiava dei propri interessi. C'e' un amore, possiamo dire: ma e' l'amore di se stessi, l'amore a se stessi.

Quell'idolatria narcisista che li porta a tradire gli altri, li porta agli abusi di fiducia''.

''La mitezza che Gesu' vuole da noi - ha sottolineato il pontefice - non ha niente, non ha niente di questa adulazione, con questo modo zuccherato di andare avanti.

Niente. La mitezza e' semplice; e' come quella di un bambino.

E un bambino non e' ipocrita, perche' non e' corrotto.

Quando Gesu' ci dice: 'Il vostro parlare sia 'Si', si'. No, no' con anima di bambini, dice il contrario del parlare di questi''.

''Pensiamo bene oggi - ha concluso Francesco - qual e' la nostra lingua? Parliamo in verita', con amore, o parliamo un po' con quel linguaggio sociale di essere educati, anche di dire cose belle, ma che non sentiamo? Che il nostro parlare sia evangelico, fratelli. Poi, questi ipocriti che cominciano con la lusinga, l'adulazione e tutto questo, finiscono, cercando falsi testimoni per accusare chi avevano lusingato.

Chiediamo oggi al Signore che il nostro parlare sia il parlare dei semplici, parlare da bambino, parlare da figli di Dio, parlare in verita' dall'amore''.

dab/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4