venerdì 09 dicembre | 17:25
pubblicato il 28/ago/2013 19:07

Papa: inquietudine dell'amore e' cercare senza sosta l'altro

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 ago - ''L'inquietudine dell'amore e' cercare senza sosta l'altro e la persona amata con quell'intensita' che porta anche alle lacrime''. Lo ha detto papa Francesco durante l'omelia della messa a Sant'Agostino in Campo Marzio a Roma in occasione dell'apertura del 184* Capitolo generale dell'Ordine agostiniano.

''Mi vengono in mente - ha aggiunto il papa - Gesu' che piange davanti al sepolcro dell'amico Lazzaro, Pietro che dopo aver rinnegato Gesu' ne incontra lo sguardo ricco di misericordia e amore e piange amaramente, il padre che attende il ritorno del figlio e quando e' ancora lontano gli corre incontro. Mi viene in mente la Vergine Maria che con amore segue suo figlio Gesu' fino alla croce. Come siamo con l'inquietudine dell'amore? Crediamo nell'amore a Dio e agli altri?''.

dab/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina