sabato 10 dicembre | 16:21
pubblicato il 22/nov/2013 12:34

Papa: incontra nazionali Italia-Argentina, rugby sport duro ma leale

Papa: incontra nazionali Italia-Argentina, rugby sport duro ma leale

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 22 nov - ''Il rugby e' uno sport molto simpatico, e vi dico perche' lo vedo cosi': perche' e' uno sport duro, c'e' molto scontro fisico, ma non c'e' violenza, c'e' grande lealta', grande rispetto''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo stamane in udienza, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, i Dirigenti e gli Atleti delle Nazionali di rugby di Argentina e Italia. Giocare a rugby, ha proseguito il pontefice, e' ''faticoso, non e' una passeggiata. E questo penso che sia utile anche a temprare il carattere, la forza di volonta'''. Un altro aspetto che ha voluto mettere in risalto papa Francesco e' ''l'equilibrio tra il gruppo e l'individuo. Ci sono le famose 'mischie', che a volte fanno impressione. Le due squadre si affrontano, due gruppi compatti, che spingono insieme uno contro l'altro e si bilanciano. E poi ci sono le azioni individuali, le corse agili verso la 'meta'''. dab/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina