martedì 21 febbraio | 05:35
pubblicato il 07/gen/2015 15:06

Papa in Sri Lanka e Filippine, continua l'attenzione all'Asia

Da lunedì prossimo al 19 gennaio, nuovo sorvolo della Cina

Papa in Sri Lanka e Filippine, continua l'attenzione all'Asia

Città del Vaticano, 7 gen. (askanews) - Decine di migliaia di chilometri in otto giorni per toccare due paesi, Sri Lanka e Filippine. Papa Francesco parte lunedì prossimo, 12 gennaio, per Colombo, e torna da Manila il lunedì successivo, 19 gennaio. Si tratta - ha sottolineato il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi, nel corso di un briefing - del secondo viaggio in Asia, dopo quello dell'estate scorsa in Corea del sud, che segnala "l'attenzione del Papa a questo grande continente". Anche questa volta, come ad agosto, l'aereo di Jorge Mario Bergoglio sorvolerà la Cina e invierà alle autorità di Pechino un messaggio augurale.

Nel corso del briefing Lombardi ha sottolineato che già Paolo VI e Giovanni Paolo II si erano recati tanto in Sri Lanka quanto nelle Filippine, mentre Benedetto XVI non si era recato in Asia. Il Papa argentino parlerà solo in inglese, come aveva fatto a Seoul.

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Campidoglio
Roma, Grillo a Raggi: decidete voi e non fatevi influenzare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia