sabato 25 febbraio | 10:46
pubblicato il 10/ott/2011 12:07

Papa in Calabria, Scopelliti: ha dato un messaggio di speranza

Sottosegretario Gentile: pontefice vicino a zone in difficoltà

Papa in Calabria, Scopelliti: ha dato un messaggio di speranza

Un messaggio che ridà speranza alla Calabria: così il presidente della Regione Giuseppe Scopelliti commenta la visita del Papa a Lametia Terme e Serra San Bruno. Benedetto XVI ha parlato di una terra "in continua emergenza, dove la disoccupazione è preoccupante e la criminalità ferisce il tessuto sociale", e ha auspicato la nascita di una nuova generazione capace di promuovere il bene comune. A rappresentare il governo a Serra San Bruno c'era un calabrese, il sottosegretario all'Economia Antonio Gentile.La scelta del Papa di visitare la Calabria, commenta il presidente della provincia di Vibo Valentia Francesco De Nisi, certifica l'importanza della regione.De Nisi ha sottolineato la crisi economica e le difficoltà sociali che vive la provincia, aggravate dall'arretratezza e dalla povertà che già affliggevano Vibo.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Roma, Raggi in ospedale per controlli dopo un lieve malore
Campidoglio
Roma, medici: Raggi in netto miglioramento, si valuta uscita
Salute
A Giulio Maira il premio Raffaele Marinosci per la Medicina
Cucchi
Cucchi: sospesi da servizio tre carabinieri accusati di omicidio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech