venerdì 09 dicembre | 16:38
pubblicato il 28/ott/2013 11:16

Papa: Gesu' prega coraggiosamente per noi. Chiediamo sua intercessione

Papa: Gesu' prega coraggiosamente per noi. Chiediamo sua intercessione

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 ott - Gesu' ''prega per tutti noi e prega coraggiosamente perche' fa vedere al Padre il prezzo della nostra giustizia: le sue piaghe. Pensiamo tanto a questo, e ringraziamo il Signore''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia, pubblicata da Radio Vaticana, della messa celebrata stamane a Santa Marta.

''Ringraziamo per avere un fratello che prega con noi, - ha aggiunto il papa - e prega per noi, intercede per noi. E parliamo con Gesu', diciamogli: ''Signore, Tu sei l'intercessore, Tu mi hai salvato, mi hai giustificato. Ma adesso, prega per me'. E affidare i nostri problemi, la nostra vita, tante cose, a Lui, perche' Lui lo porti dal Padre''.

''E' l'intercessore, quello che prega, e prega Dio con noi e davanti a noi. Gesu' ci ha salvati, - ha proseguito Francesco - ha fatto questa grande preghiera, il suo sacrificio, la sua vita, per salvarci, per giustificarci: siamo giusti grazie a Lui. Adesso se n'e' andato, e prega.

Ma, Gesu' e' uno spirito? Gesu' non e' uno spirito. Gesu' e' una persona, e' un uomo, con carne come la nostra, ma in gloria. Gesu' ha le piaghe sulle mani, sui piedi, sul fianco e quando prega fa vedere al Padre questo prezzo della giustificazione, e prega per noi, come se dicesse: 'Ma, Padre, che non si perda, questo'''.

Gesu', ha ricordato il pontefice, ''ha la testa delle nostre preghiere'' perche' ''e' il primo a pregare'' e come ''nostro fratello'' e ''uomo come noi'' intercede per noi. ''In un primo tempo, - ha concluso Francesco - Lui ha fatto la redenzione, ci ha giustificato tutti; ma adesso, cosa fa? Intercede, prega per noi. Io penso cosa avra' sentito Pietro quando lo ha rinnegato e poi Gesu' ha guardato e ha pianto.

Ha sentito che quello che Gesu' aveva detto era vero: aveva pregato per lui, e per questo poteva piangere, poteva pentirsi. Tante volte, tra noi, ci diciamo: ''Ma, prega per me, eh?, ne ho bisogno, ho tanti problemi, tante cose: prega per me'. E quello e' buono, eh?, perche' noi fratelli dobbiamo pregare gli uni per gli altri''.

dab/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina