venerdì 20 gennaio | 15:11
pubblicato il 13/gen/2014 08:39

Papa: Francesco crea i suoi primi 19 cardinali, continua rinnovo Chiesa

Papa: Francesco crea i suoi primi 19 cardinali, continua rinnovo Chiesa

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 gen 2014 - Papa Francesco crea i suoi primi cardinali continuando l'opera di rinnovamento della Chiesa. Bergoglio, allo scoccare dei primi 10 mesi da pontefice (eletto il 13 marzo 2013), scopre le carte e dopo giorni di attesa, (le nomine erano nell'aria), annuncia al mondo, durante l'Angelus, i 19 nuovi porporati, di cui 16 elettori e 3 arcivescovi emeriti. I sedici cardinali elettori verranno creati dal pontefice nel Concistoro del 22 febbraio prossimo, festa della Cattedra di San Pietro.

Gli arcivescovi residenziali, futuri cardinali, appartengono a 12 nazioni. Complessivamente, i 19 nuovi porporati provengono da 15 Paesi e ''rappresentano - ha spiegato il papa - il profondo rapporto ecclesiale fra la Chiesa di Roma e le altre Chiese sparse per il mondo''.

I 16 futuri cardinali sono mons. Pietro Parolin, arcivescovo titolare di Acquapendente, Segretario di Stato; mons. Lorenzo Baldisseri, Arcivescovo titolare di Diocleziana, segretario Generale del Sinodo dei Vescovi; mons. Gerhard Ludwig Muller, arcivescovo-vescovo emerito di Regensburg, prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede; mons. Beniamino Stella, arcivescovo titolare di Midila, Prefetto della Congregazione per il Clero; mons.

Vincent Nichols, arcivescovo di Westminster (Gran Bretagna); mons. Leopoldo Jose' Brenes Solorzano, arcivescovo di Managua (Nicaragua); mons. Gerald Cyprien Lacroix, arcivescovo di Quebec (Canada); mons. Jean-Pierre Kutwa, arcivescovo di Abidjan (Costa d'Avorio); mons. Orani Joao Tempesta, arcivescovo di Rio de Janeiro (Brasile); mons. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Citta' della Pieve (Italia); mons. Mario Aurelio Poli, arcivescovo di Buenos Aires (Argentina); mons. Andrew Yeom Soo jung, arcivescovo di Seoul (Corea); mons. Ricardo Ezzati Andrello, arcivescovo di Santiago del Cile (Cile); mons. Philippe Nakellentuba Ouedraogo, arcivescovo di Ouagadougou (Burkina Faso); mons.

Orlando B. Quevedo, arcivescovo di Cotabato (Filippine) e mons. Chibly Langlois, Vescovo di Les Cayes (Haiti).

Ai membri del Collegio cardinalizio papa Francesco ha uniti 3 arcivescovi emeriti, ''che si sono distinti per il loro servizio alla Santa Sede e alla Chiesa''. Si tratta di mons. Loris Francesco Capovilla, arcivescovo titolare di Mesembria, gia' segretario di Giovanni XXIII; mons. Fernando Sebastia'n Aguilar, arcivescovo emerito di Pamplona; mons.

Kelvin Edward Felix, arcivescovo emerito di Castries, nelle Antille.

Il papa, ha spiegato il direttore della sala stampa vaticana, padre Federico Lombardi, si e' attenuto alla regola dei 120 elettori sotto gli 80 anni compiuti. Attualmente vi erano 13 posti ''vacanti'', altri 3 rimarranno ''vacanti'' entro il prossimo mese di maggio. Percio' il papa ha scelto 16 elettori. Dei 16 elettori, 4 sono membri della Curia e 12 sono arcivescovi o vescovi residenziali di Paesi tutti diversi fra loro. La distribuzione dei Presuli residenziali elettori e' ben distribuita fra i diversi continenti: Europa 2, America del Nord e Centrale 3, America Meridionale 3, Africa 2, Asia 2. La scelta di cardinali del Burkina Faso e di Haiti, ha aggiunto padre Lombardi, indica l'attenzione per i popoli provati dalla poverta'. Sono stati scelti presuli residenziali anche da Sedi non tradizionalmente ''cardinalizie'' (ad esempio Perugia in Italia; Cotabato nell'Isola di Mindanao nelle Filippine). Fra i cardinali non elettori si nota la figura di mons. Capovilla, segretario di Papa Giovanni XXIII, che sara' canonizzato fra breve tempo nel 50.mo del Concilio Vaticano II. Il piu' anziano e' proprio mons. Capovilla (98 anni), il piu' giovane mons.

Langlois (55 anni).

dab/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Valanga su hotel, recuperata un'altra vittima. Bilancio 2 morti
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"