lunedì 27 febbraio | 06:05
pubblicato il 05/lug/2013 12:01

Papa: Enciclica, nostra cultura ha perso percezione presenza Dio

Papa: Enciclica, nostra cultura ha perso percezione presenza Dio

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 5 lug - ''La nostra cultura ha perso la percezione della presenza concreta di Dio, della sua azione nel mondo materiale e corporeo. Pensiamo che Dio si trovi al di la', in un altro livello di realta', separato dai nostri rapporti concreti''. Lo afferma papa Francesco in un passaggio della sua prima Enciclica ''Lumem fidei'' presentata oggi in Vaticano. Una visione questa, che il papa contrasta con vigore affermando che se ''fosse cosi', se Dio fosse incapace di agire nel mondo, il suo amore non sarebbe veramente potente, veramente reale, e non sarebbe quindi neanche vero amore, capace di compiere quella felicita' che promette''. A quel punto, fa notare, ''credere o non credere in Lui sarebbe del tutto indifferente. I cristiani, invece, - scrive - confessano l'amore concreto e potente di Dio, che opera veramente nella storia e ne determina il destino finale, amore che si e' fatto incontrabile, che si e' rivelato in pienezza nella Passione, Morte e Risurrezione di Cristo''.

Il papa nota poi che nella fede noi possiamo partecipare al ''modo di guardare la realta''' che ha il Cristo. ''In tanti ambiti della vita - nota nell'Enciclica - ci affidiamo ad altre persone che conoscono le cose meglio di noi. Abbiamo fiducia nell'architetto che costruisce la nostra casa, nel farmacista che ci offre il medicamento per la guarigione, nell'avvocato che ci difende in tribunale. Abbiamo anche bisogno di qualcuno che sia esperto nelle cose di Dio. Gesu', suo Figlio, si presenta come colui che ci spiega Dio. La vita di Cristo, - aggiunge - il suo modo di conoscere il Padre, di vivere totalmente nella relazione con Lui, apre uno spazio nuovo all'esperienza umana e noi vi possiamo entrare''.

Gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Dj Fabo in Svizzera, visite mediche per decidere l'eutanasia
Campidoglio
Roma, Colomban: progetto taglio partecipate senza licenziamenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech