martedì 21 febbraio | 11:20
pubblicato il 19/feb/2013 13:46

Papa: don Di Noto, continuare sua opera. Sempre da parte dei bambini

(ASCA) - Roma, 19 feb - Proprio in questo difficile momento, che segue alla rinuncia di papa Benedetto XVI, occorre che tutta la Chiesa ''prosegua la sua opera di rinnovamento e purificazione''. A chiederlo e' stato oggi don Fortunato Di Noto, presidente e fondatore dell'Associazione Meter onlus.

Di Noto, che stamane presso la sede della Radio Vaticana, ha presentato il Report 2012 sulle violenze contro i minori, definendo Ratzinger ''un papa straordinario che ha fatto tanto per Meter e per la lotta alla pedofilia nel clero indicando una nuova pastorale di prossimita' e vicinanza ai piccoli, ai deboli e ai vulnerabili''.

''A Benedetto XVI - ha quindi aggiunto il sacerdote anti-pedofilia - non possiamo rimproverare nulla: ha operato scendendo in campo e affondando nel dolore dele vittime tutta la sua umanita' di padre e pastore che ha portato e porta con se' la croce di queste anime sporcate da chi e' stato indegno dei bambini, della Chiesa e di Dio''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Sciopero Taxi, base prepara blitz a Roma. Delrio: regolamentare
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Roma, grave il bimbo di 3 mesi rapito dal padre a Monterotondo
Salute
Infarto, 1 struttura sanitaria su 2 non ripetta volumi ministero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia