lunedì 16 gennaio | 21:01
pubblicato il 11/mag/2013 14:55

Papa: domani Santi i martiri d'Otranto e due religiose

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 11 mag - Gli 813 martiri di Otranto, uccisi dai Turchi alla fine del Quattrocento, e due religiose, una delle quali si appresta a divenire la prima Santa colombiana. Sono i Beati che domani mattina, alle 9.30, papa Francesco canonizzera' durante una solenne celebrazione eucaristica in Piazza San Pietro. Un eccidio nell'eccidio, ricorda Radio Vaticana, e' quello che si consuma a meta' dell'agosto 1480 ed e' una pagina di dramma e di gloria per la storia cristiana. Le armate turche di Gedik Ahmet Pascia', che da fine luglio hanno occupato il litorale di Otranto, l'11 agosto riescono ad abbattere l'ultimo diaframma della resistenza. Un torrente di 20 mila soldati supera le mura e irrompe fin sulla cittadella dove i superstiti sono asserragliati. Quello che le cronache riportano di li' in poi e' la storia di un crudele massacro, che non risparmia nemmeno il gruppo rifugiatosi nella cattedrale. Gli armigeri turchi impongono di abiurare la fede, l'arcivescovo Stefano Pendinelli esorta tutti ad affidarsi a Dio finche' un colpo di scimitarra lo riduce al silenzio. Ma non e' finita. Il 14 agosto, 813 uomini fra coloro che si erano opposti alla conversione dell'islam vengono trasportati sul Colle della Minerva. Di nuovo la richiesta: o l'abiura o la morte. Nessuno tentenna e il loro capo, Antonio Pezzulla detto il ''Primaldo'' e' il primo a essere decapitato, con le famiglie costrette ad assistere al martirio. Una storia limpida di coraggio e di fede che arriva diritta al cuore dei cristiani di oggi, come ricorda l'arcivescovo di Otranto, mons. Donato Negro: ''Il messaggio, allora e' chiaro: proprio in un contesto multivaloriale, in una societa' liquida e dal pensiero debole, in cui il senso del vivere risiede in un materialismo piatto, i martiri ci annunciano il bisogno di scelte forti, ci testimoniano la fede e ci dicono di svegliarci dalla sonnolenza di una fede timida e gracile ed essere protagonisti di una fede viva, matura, missionaria, che raggiunge soprattutto l'uomo nelle sue periferie''.

dab/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Comuni
Consenso dei sindaci: vince Appendino, Raggi precipita penultima
Corruzione
Latina, appalti truccati: 10 arresti tra cui sindaco di Sperlonga
Napoli
Napoli, scoppia un impianto a gas: un morto e 7 feriti, 5 gravi
Roma
Roma, manutenzioni bus Cotral truccate: un arresto e 50 indagati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello