sabato 21 gennaio | 18:59
pubblicato il 03/ott/2013 13:50

Papa: domani 11 i luoghi visitati, 10 km tra la folla con piu' passaggi

(ASCA) - Assisi, 3 ott - Undici i luoghi che saranno visitati domani 4 ottobre dal Papa (il primo con il nome Francesco, in visita per la prima volta in Assisi per la festa di San Francesco Patrono d'Italia, con la Regione Umbria che offre l'olio per la lampada votiva) con un itinerario complessivo di oltre 30 Km (dalle 7.45 alle 19.15) tutto riqualificato e realizzato con 10 Km di transenne. I pellegrini potranno vedere il Papa lungo il percorso, anche per tre volte ripassando per le stesse strade. 50 sono i parcheggi (di cui 30 d'emergenza) che potranno ospitare sino a 1000 autobus e migliaia di automobili per un complessivo di oltre 90.000 persone (piu' treni speciali per 10.000 passeggeri). I pellegrini attesi per domani (gia' da stamane e' aumentato il flusso di auto e camper sulla superstrada Perugia-Foligno) potrebbero superare le 150mila unita'. Per i servizi di sicurezza, sanitari e generali sono 8 i ''centri'' principali piu' altri distribuiti nel territorio. 9 gli schermi multimediali installati, (tre dinanzi alla basilica di Santa Maria degli Angeli; uno davanti al Sacro convento, uno in piazza del Comune, a San Rufino, Piazza Santa Chiara, Piazza San Pietro e a Rivotorto di Assisi), 350 cartelli di segnalazione, 80.000 planimetrie informative, 20mila cappellini e 20mila bottiglie d'acqua per l'emergenza e oltre 1000 bandiere ufficiali di accoglienza con i colori Bianco/giallo del Vaticano. Due saranno le sale stampa, oltre 1080 i giornalisti fra televisivi, carta stampata e multimediale, italiani e stranieri. Per la visita ad Assisi di Papa Bergoglio, sono circa 1200 le persone coinvolte nell'organizzazione, moltissimi i volontari, nei servizi (e' in corso la consegna dei Pass Stampa al Teatro Lyrick di Santa Maria degli Angeli) nella viabilita' e nei sistemi generali di sicurezza. Il centro operativo comunale e' stato predisposto nella sede comunale di Santa Maria degli Angeli in connessione con la sede principale di Assisi. Garantite le comunicazioni grazie anche a mezzi ponte-mobili, della Telecom e dorsali a fibre ottiche per i servizi radio/tv e multimediali. Anche i quotidiani locali dedicano ampi spazi ai preparativi ultimati della visita del Papa, con inserti speciali e con la convegna di una foto di Papa Bergoglio (lo ha fatto il Corriere dell'Umbria assieme alle Casse di Risparmio dell'Umbria) un ''ricordo significativo, la riproduzione realizzata dal maestro Elvio Marchionni di Spello che raffigura sua Santita' Papa Francesco''. pg/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Incidenti stradali
Schianto bus ungherese, a bordo 15-16enni in gita in Francia
Maltempo
Hotel Rigopiano, Prefettura Pescara: 23 i dispersi segnalati
Maltempo
Rigopiano, Vigili fuoco: trovati 10 superstiti, 5 già ricoverati
Incidenti stradali
Pullman ungherese si schianta e prende fuoco in A4, 16 morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4