martedì 06 dicembre | 13:54
pubblicato il 21/nov/2013 18:28

Papa: dobbiamo saper aspettare il domani di Dio con speranza

Papa: dobbiamo saper aspettare il domani di Dio con speranza

(ASCA) - Roma, 21 nov - ''Sappiamo aspettare il domani di Dio o vogliamo l'oggi?''. Lo ha detto papa Francesco nella meditazione in occasione della visita al monastero di Sant'Antonio Abate delle monache Benedettine Camaldolesi.

''L'unica lampada accesa al sepolcro di Gesu' - ha aggiunto il papa - e' la speranza della Madre che in quel momento e' la speranza di tutta l'umanita'. Nei monasteri e' ancora accesa questa lampada? Nei monasteri si aspetta il domani di Dio? Dobbiamo molto a questa Madre in cui vediamo una testimonianza solida di speranza. Lei, Madre di speranza, ci sostiene nei momenti di buio, difficolta', sconforto e apparente sconfitta''.

''Maria speranza nostra - ha concluso il papa - ci aiuti a fare della nostra vita un'offerta gradita al Padre Celeste, un dono gioioso per i nostri fratelli''.

dab/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Calcio
Avviato procedimento disciplinare per vigile tifoso della Roma
Mafia
Operazione antimafia tra Ragusa e Caltanissetta: sette arresti
Violenza minori
A Napoli abbandona neonato in spazzatura:arrestata, bimbo salvo
Maltempo
Allerta maltempo: temporali sulle due Isole e sulla Calabria
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni