lunedì 23 gennaio | 14:07
pubblicato il 12/nov/2013 11:16

Papa: Dio non da' schiaffi, rimprovera ma senza ferire

Papa: Dio non da' schiaffi, rimprovera ma senza ferire

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 12 nov - ''Pensiamo alle mani di Gesu', quando toccava gli ammalati e li guariva. Sono le mani di Dio: ci guariscono. Io non mi immagino Dio dandoci uno schiaffo. Non me lo immagino. Rimproverandoci, si' me lo immagino, perche' lo fa. Ma mai, mai, ci ferisce. Mai. Ci accarezza''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia, pubblicata da Radio Vaticana, della messa celebrata stamane a Santa Marta.

Dio, ha proseguito il pontefice, ''anche quando deve rimproverarci lo fa con una carezza, perche' e' Padre. 'Le anime dei giusti sono nelle mani di Dio'. Pensiamo alle mani di Dio, che ci ha creato come un artigiano, ci ha dato la salute eterna. Sono mani piagate e ci accompagnano nella strada delle vita. Affidiamoci alle mani di Dio, come un bambino si affida alla mano del suo papa'. E' una mano sicura quella''.

dab/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4