giovedì 08 dicembre | 17:54
pubblicato il 25/giu/2013 11:29

Papa: Dio ci parla al singolare. Nessuno e' cristiano per puro caso

Papa: Dio ci parla al singolare. Nessuno e' cristiano per puro caso

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 25 giu - ''Se noi andiamo al Libro della Genesi, all'inizio, alla Creazione, possiamo trovare che Dio crea le stelle, crea le piante, crea gli animali, crea le, le, le...ma crea l'uomo: al singolare, uno.

Sempre Dio ci parla al singolare a noi, perche' ci ha creato a sua immagine e somiglianza''. Lo ha detto papa Francesco nell'omelia, pubblicata da Radio Vaticana, della messa a Santa Marta.

''Dio ci parla al singolare - ha aggiunto Francesco - ha parlato ad Abram e gli ha dato una promessa e lo ha invitato ad uscire dalla sua terra. Noi cristiani siamo stati chiamati al singolare: nessuno di noi e' cristiano per puro caso.

Nessuno''.

dab/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni