giovedì 19 gennaio | 18:54
pubblicato il 13/feb/2013 11:05

Papa: dimissioni decise in piena libertà, pregate per me-VideoDoc

"Non sono più in grado di svolgere ministero con forza"

Papa: dimissioni decise in piena libertà, pregate per me-VideoDoc

Milano, 13 feb. (askanews) - "Ho deciso di rinunciare al ministero che il Signore mi ha affidato, in piena libertà per il bene della Chiesa dopo aver pregato a lungo ed esaminato davanti a Dio la mia coscienza, ben consapevole della gravità di tale atto ma altrettanto di non essere più in grado di svolgre il ministero petrino con la forza che esso richiede". Così Papa Benedetto XVI conferma e spiega la sua decisione di dimettersi in aula Paolo VI per l'udienza generale del mercoledì, la prima dopo l'annuncio. "Continuate a pregare per me, per la Chiesa, per il futuro papa, il Signore ci guidera" ha concluso il Pontefice.

Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Campidoglio
Raggi: la Giunta capitolina approva emendamento a Bilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale