giovedì 23 febbraio | 08:36
pubblicato il 01/giu/2013 11:43

Papa: demonio non tollera che Gesu' e' Dio incarnato, questo scandalizza

Papa: demonio non tollera che Gesu' e' Dio incarnato, questo scandalizza

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 1 giu - Cio' che scandalizza di Gesu' e' che ''Lui e' Dio che si e' incarnato''. Anche a noi, ''ci tendono trappole nella vita'', ma cio' che ''scandalizza della Chiesa e' il mistero dell'Incarnazione del Verbo'' e ''questo non si tollera, questo il demonio non lo tollera''.

Lo ha detto papa Francesco nell'omelia di stamane durante la messa a Santa Marta.

Il papa, riferisce Radio Vaticana, ha ribadito che i cristiani non devono avere vergogna di vivere con lo scandalo della Croce e li ha esortati a non lasciarsi ''intrappolare dallo spirito del mondo''. Alla messa, concelebrata dal cardinale arcivescovo dell'Avana Jaime Lucas Ortega y Alamino, ha preso parte anche un gruppo di Gentiluomini di Sua Santita'.

''Quante volte - ha aggiunto Francesco - si sente dire: 'Ma, voi cristiani, siate un po' piu' normali, come le altre persone, ragionevoli'. Questo e' un discorso da incantatori di serpenti, proprio: 'Ma, siate cosi', no?, un po' piu' normali, non siate tanto rigidi'. Ma dietro a questo c'e': 'Ma, non venite con storie, che Dio s'e' fatto uomo'.

L'Incarnazione del Verbo, quello e' lo scandalo che c'e' dietro. Noi possiamo fare tutte le opere sociali che vogliamo, e diranno: 'Ma che brava, la Chiesa, che buona l'opera sociale che fa la Chiesa'. Ma se noi diciamo che noi facciamo questo perche' quelle persone sono la carne di Cristo, viene lo scandalo. E quella e' la verita', quella e' la rivelazione di Gesu': quella presenza di Gesu' incarnato''.

''Chiediamo al Signore - ha concluso il papa - di non avere vergogna di vivere con questo scandalo della Croce. E anche la saggezza: chiediamo la saggezza di non lasciarci intrappolare dallo spirito del mondo, che sempre ci fara' proposte educate, proposte civili, proposte buone ma dietro a quelle c'e' proprio la negazione del fatto che il Verbo e' venuto nella carne, dell'Incarnazione del Verbo. Che alla fine e' quello che scandalizza quelli che perseguitano Gesu', e' quello che distrugge l'opera del diavolo. Cosi' sia''.

dab/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Vaticano
Vaticano: sorveglieremo per evitare abusi di simboli Santa Sede
Carige
Truffa a Carige, l'ex presidente Berneschi condannato a 8 anni
Campidoglio
Grillo in Campidoglio: su stadio Roma decidono Raggi e Consiglio
Salute
Aborto, Cei su ospedale San Camillo: "Non snaturare la legge 194"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech