lunedì 20 febbraio | 02:48
pubblicato il 25/feb/2013 13:54

Papa: decisione su O'Brien presa per non lasciare nulla in sospeso

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 25 feb - La decisione da parte di papa Benedetto XVI di accogliere le dimissioni presentate dal card. Keith Michael Patrick O'Brien, e' stata assunta ''per non lasciare nulla in sospeso in previsione della Sede Vacante ed al suo successore''. Peraltro, con la rinuncia, il porporato non e' piu', per raggiunti limiti di eta', a capo della diocesi di Edinburgo in Scozia ma nulla, invece, si dice sulla sua partecipazione al prossimo Conclave. Lo ha riferito oggi il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi.

''Le dimissioni di O'Brien - ha detto Lombardi ai giornalisti - erano giunte da tempo e la questione era nota al papa. La decisione odierna riguarda solo l'entrata in vigore delle sue dimissioni''.

Lombardi ha poi aggiunto che ''certo la manifestazione della rinuncia dell'11 febbraio scorso ha avuto delle conseguenze su decisioni che, forse, avrebbero potuto avere un'altra tempistica. Ma il papa non ha vouto lasciare in sospeso cose in vista della Sede vacante e in carico al suo successore''. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia