venerdì 20 gennaio | 19:44
pubblicato il 04/ott/2013 12:16

Papa: cristiano non si riempie bocca con i poveri ma li incontra

(ASCA) - Assisi, 4 ott - ''Il cristiano non uno che si riempie la bocca coi poveri. E' uno che li incontra, che li guarda negli occhi, che li tocca''. Lo ha detto papa Francesco nel testo del suo discorso, non pronunciato ma dato per letto, stramane nel corso dell'incontro nella sala della Spoliazione di San Francesco del Vescovado di Assisi, con i poveri assistiti dalla Caritas.

''Tutti siamo chiamati ad essere poveri, spogliarci di noi stessi - ha aggiunto Francesco - e per questo dobbiamo imparare a stare con i poveri, condividere con chi privo del necessario, toccare la carne di Cristo''. dab/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Hotel Rigopiano, estratte mamma e bimbo: in ospedale, stanno bene
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: trovati vivi 6 dispersi
Maltempo
Maltempo, vigili fuoco: in contatto con una donna e due bambini
Maltempo
Valanga Rigopiano, Soccorso alpino: morti accertati sono solo 2
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4