lunedì 27 febbraio | 17:45
pubblicato il 17/giu/2013 20:29

Papa: cristiano deve essere rivoluzionario (1 update)

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 17 giu - ''Un cristiano se non e' rivoluzionario, non e' un cristiano''. Lo ha detto papa Francesco nella catechesi di apertura del Convegno ecclesiale della Diocesi di Roma nell'Aula Paolo VI.

''Sono tanti i rivoluzionari nella storia - ha aggiunto il papa parlando a braccio - ma nessuno ha avuto la forza di questa rivoluzione che ci ha portato Gesu'. Una rivoluzione per cambiare la storia che cambia in profondita' il cuore dell'uomo. Le rivoluzioni della storia hanno cambiato i sistemi politici ed economici ma nessuna di esse ha cambiato il cuore dell'uomo''. La vera rivoluzione, ha sottolineato il pontefice, ''quella che trasforma radicalmente la vita, l'ha compiuta Gesu' Cristo con la sua Resurrezione. Benedetto XVI diceva di questa rivoluzione che e' 'la piu' grande mutazione della storia dell'umanita''. E noi siamo rivoluzionari perche' andiamo per questa strada della piu' grande mutazione dell'umanita'''.

dab/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech