sabato 10 dicembre | 15:47
pubblicato il 14/giu/2013 11:51

Papa: cristiani devono vivere e lavorare in armonia

Papa: cristiani devono vivere e lavorare in armonia

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 14 giu - ''Noi cristiani portiamo la pace e la grazia come un tesoro da donare al mondo, ma questi doni possono produrre frutti soltanto quando i cristiani vivono e lavorano insieme in armonia''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo in udienza in Vaticano l'arcivescovo di Canterbury e Primate della Comunione Anglicana, Justin Welby.

''Sara' cosi' piu' facile contribuire a costruire relazioni di rispetto e pacifica convivenza - ha aggiunto Francesco - con quanti appartengono ad altre tradizioni religiose e anche con i non credenti''.

''L'unita', alla quale sinceramente aneliamo, - ha sottolineato il papa - e' un dono che viene dall'alto e che si fonda nella nostra comunione d'amore con il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo. Cristo stesso ha promesso: 'Dove sono due o tre riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro'. Camminiamo verso l'unita', uniti fraternamente nella carita' e avendo come punto di riferimento costante Gesu' Cristo. Nell'adorazione di Gesu' Cristo troveremo il fondamento e la ragione d'essere del nostro cammino''.

dab/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina