venerdì 24 febbraio | 02:56
pubblicato il 04/ott/2013 13:51

Papa: con olio in lampada votiva si incardina Festa Patrono Italia

(ASCA) - Assisi (Pg), 4 ott - Con l'offerta dell'olio che alimentera' la lampada votiva sulla Tomba di San Francesco, la Visita del Papa ad Assisi s'incardina nei festeggiamenti consueti del patrono D'Italia. Il Sindaco di Perugia, Wladimiro Boccali, rappresentante dell'Umbria alla quale e' toccato quest'anno il dono, stringendo tra le mani l'ampolla e dopo la benedizione del Papa si e' avvicinato alla lampada e ne ha versato il contenuto. Quindi ha pronunciato la preghiera conclusa con l'applauso della folla. La Santa messa e' cosi' terminata e ad accompagnare l'uscita del Santo Padre, con il canto di congedo, il Cantico delle Creature eseguito dalla Cappella Musicale della Basilica Papale di San Francesco, direttore Giuseppe Magrino organista Eugenio Becchetti. Dalla Basilica Inferiore il Papa raggiungera' il centro Caritas di Santa Maria degli Angeli per il pranzo con i 108 poveri. Il menu' e' rimasto identico a quello di tutti i giorni. pg/gc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Papa
Papa: scandaloso dire "sono cattolico" e riciclare denaro
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech