venerdì 09 dicembre | 01:03
pubblicato il 27/set/2013 18:22

Papa: comunita' internazionale rigetti uso di ogni arma chimica

Papa: comunita' internazionale rigetti uso di ogni arma chimica

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 27 set - Pieno sostegno al lavoro e all'impegno umanitario dell'Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (Opac) e una nuova esortazione alla comunita' internazionale perche' rigetti compatta questo tipo di armamenti. E' quanto ha espresso Papa Francesco al direttore generale dell'Opac, Ahmet Uzumcu, ricevuto in udienza questa mattina in Vaticano. Lo rende noto un servizio della Radio Vaticana. Nel corso dell'incontro, prosegue l'emittente radiofonica vaticana e' stato, inoltre, concordato che le armi chimiche non hanno alcun posto nel mondo e che la comunita' internazionale deve continuare i propri sforzi per eliminarle e far si' che non possano mai riemergere. E' stato anche sottolineato che un passo cruciale in questi sforzi e' quello di raggiungere l'universalita' della Convenzione sulle armi chimiche, e che la scienza chimica puo' essere utilizzata solo per scopi pacifici al servizio dell'umanita'.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Immigrati
A Pozzallo sbarcati 573 migranti: duecento soccorsi in ipotermia
Papa
Papa: prego per bambini, famiglie che fanno fatica e lavoratori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni