domenica 19 febbraio | 22:02
pubblicato il 08/lug/2013 12:13

Papa: Comunita' araba, sei ''nostro idolo''. Grazie per visita Lampedusa

Papa: Comunita' araba, sei ''nostro idolo''. Grazie per visita Lampedusa

(ASCA) - Roma, 8 lug - ''Sei grande ed il nostro idolo''.

Cosi' la Comunita' del mondo arabo in Italia (Co-mai) si rivolge a papa Francesco, ringraziandolo della ''storica visita'' a Lampedusa, proprio nel giorno in cui inizia il Ramadan, periodo di digiuno religioso per il musulmani.

''Oggi Papa Francesco con la sua visita a Lampedusa ha fatto un gesto storico, unico, importante e concreto per ricordare tutti i morti invisibili nel mare della Sicilia, ma altrettanto importante per ricordare ai politici del mondo di mettere in campo soluzioni costruttive ed umani per gli immigrati in difficolta', per i poveri e per i rifugiati politici e che non accadono piu''', scrive in una nota, Aodi Foad, presidente di Co-masi ed Amsi.

''E' molto significativa - sottolinea - anche la coincidenza della visita un giorno primo dell'inizio del mese di Ramadan, un mese sacro per l'islam anche' per gli immigrati, i rifugiati, i prigionieri musulmani che stanno in difficolta'' e si prestano a fare il digiuno anche se trovandosi in condizioni molto difficili. Grazie Papa Francesco - scrive la Comunita' araba - di averlo ricordato''.

La Co-mai ''ha apprezzato questo gesto indimenticabile di Papa Francesco di aver voluto essere tra gli immigrati ed i musulmani, di ascoltarle e di farli sentire ancora che sono esseri umani, e' un contributo importante per umanizzare le politiche dell'immigrazione e non e' assolutamente un incoraggiamento all'immigrazione clandestina. Papa Francesco - si legge ancora nella nota - con la sua umanita', sensibilita' e semplicita' e' il difensore dei diritti umani nel mondo, della vera ed umana globalizzazione e della Pace nel mondo arabo'', conclude Aodi, fondatore del movimento 'Uniti per Unire'. La Co-mai si associa, inoltre, ai ringraziamenti all'isola di Lampedusa, ai volontari, alle associazioni che aiutano ed assistono tutti i giorni gli immigrati con grande professionalita' ed umanita'''.

com-stt/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
A Norcia consegnate le chiavi delle prime casette post-sisma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia