venerdì 09 dicembre | 18:21
pubblicato il 14/mar/2013 15:25

Papa: Centrella (Ugl), suo nome e' baluardo contro crisi

(ASCA) - Roma, 14 mar - ''Colpisce profondamente che nel pieno di una crisi economica senza precedenti un Papa abbia deciso di chiamarsi Francesco, perche' rappresenta un baluardo per i piu' deboli, per chi soffre sotto i colpi di una crisi economica e di valori senza precedenti''. Lo sostiene il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, sottolineando come ''soprattutto il suo invito ad uscire da se stessi e andare verso la periferia, a scendere in mezzo al popolo, nelle piazze, tra la gente lo rende cosi' vicino e fonte di ispirazione anche per la nostra ben piu' umile 'missione'. Una 'strategia' alla quale si dovrebbe orientare tutta la classe dirigente, dalla politica all'economia passando per il sindacato''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina