venerdì 24 febbraio | 14:30
pubblicato il 21/ott/2013 11:21

Papa: cattolici e luterani chiedano perdono per il male reciproco

Papa: cattolici e luterani chiedano perdono per il male reciproco

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 21 ott - ''Cattolici e luterani possono chiedere perdono per il male arrecato gli uni agli altri e per le colpe commesse davanti a Dio, e insieme gioire per la nostalgia di unita' che il Signore ha risvegliato nei nostri cuori, e che ci fa guardare avanti con uno sguardo di speranza''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo stamane in udienza una Delegazione della Federazione Luterana Mondiale e i Membri della Commissione Luterano-Cattolica per l'Unita'.

''Quest'anno, come risultato del dialogo teologico, che compie ormai cinquant'anni, e in vista della commemorazione del quinto centenario della Riforma, - ha proseguito il papa - e' stato pubblicato il testo della Commissione per l'Unita' luterano-cattolica, dal significativo titolo: 'Dal conflitto alla comunione. L'interpretazione luterano-cattolica della Riforma nel 2017'. Mi sembra davvero importante per tutti lo sforzo di confrontarsi in dialogo sulla realta' storica della Riforma, sulle sue conseguenze e sulle risposte che ad essa vennero date''.

dab/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: in arrivo venti forti al Centro-Nord
Roma
Roma, truffe con falsi incidenti: arrestati 6 medici e 2 avvocati
Napoli
Napoli, assenteismo ospedale Loreto Mare: 94 indagati, 55 arresti
Berlusconi
Berlusconi a pm: minacce da olgettina, voleva 1 mln per tacere
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech