venerdì 20 gennaio | 00:32
pubblicato il 04/feb/2014 12:29

Papa: card. Sarah, prioritaria opzione preferenziale per poveri

Papa: card. Sarah, prioritaria opzione preferenziale per poveri

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 feb 2014 - ''L'opzione preferenziale per i poveri deve tradursi principalmente in un'attenzione religiosa privilegiata e prioritaria''. Questo il senso del Messaggio Quaresimale 2014 scritto da papa Francesco, cosi' come presentato oggi in Vaticano dal card.

Robert Sarah, Presidente del Pontificio Consiglio 'Cor Unum'.

Il porporato ha ricordato che ''troppo spesso si considera la poverta' semplicemente nella sua dimensione sociologica e la si comprende come mancanza di beni. Inoltre il concetto di ''Chiesa povera per i poveri'' viene spesso evocato - ha detto - come forma di contestazione alla Chiesa, purtroppo anche opponendo una Chiesa dei poveri, una Chiesa buona, una Chiesa che fa il bene, una Chiesa la cui missione principale sarebbe quella della promozione sociale, ad una Chiesa della predicazione e della verita', ad una Chiesa dedita alla preghiera e alla difesa della dottrina e della morale''.

Il card. Sarh ha poi ricordato che ''Papa Francesco ci riporta ad una visione integrale della poverta'. Il primo riferimento per un cristiano per capire la poverta' infatti e' Cristo, che si e' fatto povero per arricchirci della sua poverta'. - ha detto - Cosi' recita il titolo del nostro Messaggio odierno, tratto dalla seconda lettera ai Corinzi.

La scelta della poverta' da parte di Cristo ci suggerisce che esiste una dimensione positiva della poverta', che peraltro risuona anche nel vangelo, che proclama beati i poveri''. ''Non pensiamo di mettere a posto le nostre coscienze borghesi, vuole dire il Papa, denunciando la mancanza di beni di altri o denunciando la poverta' come sistema. La poverta' - ha concluso il cardinale africano, tocca la profondita' del cuore umano: come Cristo e' sceso dal suo trono regale per compiere la volonta' del Padre e venire cosi' incontro ai suoi fratelli bisognosi di salvezza, cosi' il cristiano entra in una dinamica di poverta' e di dono, perche' e' ricco del fatto di essere figlio di Dio''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, recuperata una vittima
Maltempo
Valanga su hotel, circa 30 dispersi: "Diversi i morti"
Maltempo
Valanga su hotel, vigili fuoco: distrutto, parti non esistono più
Maltempo
Prot. Civile: due le vittime accertate all'Hotel Rigopiano
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale