domenica 04 dicembre | 17:37
pubblicato il 13/feb/2013 18:43

Papa: card. Bertone, oggi velo tristezza nel nostro cuore

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 feb - ''Grande commozione e profondo rispetto'' non solo da parte della Chiesa, ma di tutto il mondo dopo aver avuto la notizia di voler lasciare il ministero pontificio. Questi i sentimenti che il segretario di Stato Vaticano, card. Tarcisio Bertone ha voluto esprimere nel suo saluto a papa Benedetto XVI nel corso della funzione liturgica del Mercoledi' delle Ceneri. ''Non saremmo sinceri, Santita', se non le dicessimo che questa sera c'e' un velo di tristezza sul nostro cuore. - ha poi detto - In questi anni, il suo Magistero e' stato una finestra aperta sulla Chiesa e sul mondo, che ha fatto filtrare i raggi della verita' e dell'amore di Dio, per dare luce e calore al nostro cammino, anche e soprattutto nei momenti in cui le nubi si addensano nel cielo''.

''Tutti noi abbiamo compreso che e' proprio l'amore profondo che Vostra Santita' ha per Dio e per la Chiesa che L'ha spinta a questo atto, rivelando quella purezza d'animo, quella fede robusta ed esigente, quella forza dell'umilta' e della mitezza, assieme ad un grande coraggio, che hanno contraddistinto - ha concluso il porporato - ogni passo della Sua vita e del Suo ministero, e che possono venire solamente dallo stare con Dio, dallo stare alla luce della parola di Dio, dal salire continuamente la montagna dell'incontro con Lui per poi ridiscendere nella Citta' degli uomini''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari