sabato 03 dicembre | 13:06
pubblicato il 06/mag/2013 17:47

Papa: Becciu, da Guardie Svizzere salda fedelta' a successore Pietro

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 6 mag - ''Audace fortezza nel momento della prova e del pericolo, e salda fedelta' al successore di Pietro'', sono i valori che hanno dimostrato le 147 Guardie Svizzere Pontificie cadute per difendere il papa durante il sacco di Roma del 1527. Lo ha ricordato l'arcivescovo Angelo Becciu, sostituto della Segreteria di Stato, presiedendo l'annuale commemorazione svoltasi stamane, presso il piazzale dei Protomartiri romani, in Vaticano. Rivolgendosi alle guardie presenti, riferisce l'Osservatore Romano, il presule le ha definite ''eredi di una grande tradizione di amore alla Chiesa e alla Santa Sede.

E' vostro compito continuare su questa strada''. Poi ha fatto riferimento al giuramento che di li' a poco avrebbero fatto i nuovi arruolati. ''Vi inserisce - ha detto alle giovani reclute - in questa ininterrotta scia, che vi richiama al vostro particolare e responsabile servizio nei confronti del Sommo Pontefice''. Con il giuramento ''vi impegnate ad assumere un compito profondamente cristiano, in quanto siete chiamati a dare testimonianza della vostra fede di fronte alle tante persone, pellegrini e turisti, che ogni giorno vengono in Vaticano''.

dab/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Censis
Censis: paura degli stranieri, immigrazione preoccupa 44% italiani
Censis
Bullismo, oltre metà 11-17enni ha subìto comportamenti offensivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari