sabato 03 dicembre | 14:50
pubblicato il 16/gen/2013 12:12

Papa: anche gli atei desiderano vedere il volto di Dio

Papa: anche gli atei desiderano vedere il volto di Dio

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 16 gen - ''Il desiderio di conoscere Dio realmente cioe' di vedere il volto di Dio, e' insito in ogni uomo, anche negli atei'' ma ''questo desiderio si realizza seguendo Cristo''. Lo ha detto Benedetto XVI durante l'udienza generale nell'Aula Paolo VI.

E' importante, ha aggiunto il Papa, seguire Cristo, ''non solo quando ne abbiamo bisogno, quando troviamo uno spazio di tempo nelle nostre occupazioni quotidiane, ma con la vita''.

''E' l'intera esistenza - ha sottolineato il Papa - che deve essere orientata all'incontro con Lui, all'amore verso di Lui; e, in essa, un posto centrale lo deve avere l'amore al prossimo, quell'amore che, alla luce del Crocifisso, ci fa riconoscere il volto di Gesu' nel povero, nel debole, nel sofferente. Cio' e' possibile solo se il vero volto di Gesu' ci e' diventato familiare nell'ascolto della sua Parola e soprattutto nel mistero dell'Eucaristia''. L'Eucaristia, ha precisato il Papa, e' ''la grande scuola in cui impariamo a vedere il volto di Dio, entriamo in rapporto intimo con Lui; e impariamo, allo stesso tempo a rivolgere lo sguardo verso il momento finale della storia, quando Egli ci saziera' con la luce del suo volto. Sulla terra noi camminiamo verso questa pienezza, nell'attesa gioiosa che si compia realmente il Regno di Dio''. dab/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari