domenica 04 dicembre | 02:49
pubblicato il 15/mar/2013 12:39

Papa: affido mio ministero a Maria, alla presenza del Signore

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 15 mar - ''Alla potente intercessione di Maria, nostra Madre, Madre della Chiesa, affido il mio ministero e il vostro ministero. Sotto il suo sguardo materno, ciascuno di noi possa camminare lieto e docile alla voce del suo Figlio divino, rafforzando l'unita', perseverando concordemente nella preghiera e testimoniando la genuina fede nella presenza continua del Signore''. Cosi' papa Francesco ha terminato il suo intervento nella Sala Clementina in Vaticano dove ha incontrato i cardinali. Ed a loro si e' rivoltro quando ha affermato: ''Tornerete ora nelle rispettive sedi per continuare il vostro ministero arricchiti dall'esperienza di questi giorni, cosi' carichi di fede e di comunione ecclesiale. Tale esperienza unica e incomparabile, - ha aggiunto - ci ha permesso di cogliere in profondita' tutta la bellezza della realta' ecclesiale, che e' un riverbero del fulgore di Cristo Risorto: un giorno guarderemo quel volto bellissimo del Cristo Risorto''.

gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari