giovedì 08 dicembre | 11:51
pubblicato il 13/ago/2013 12:06

Papa: Abete (Figc), gratitudine e devozione. Suo alto Magistero ci guida

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 13 ago - ''A nome di tutta la Federazione italiana e della Nazionale le rinnovo i sentimenti della nostra gratitudine e della nostra devozione''. Lo ha detto il presidente della Figc, Giancarlo Abete, durante l'udienza delle delegazioni delle squadre nazionali di calcio di Italia e Argentina con papa Francesco in Vaticano nella sala Clementina. ''Il suo alto Magistero, al quale guardiamo con speranza e fiducia'' ha aggiunto Abete, ''ci guida. Sapendo anche di poterla annoverare tra gli appassionati e gli estimatori del nostro sport''.

''Le siamo grati, Santita' - ha proseguito Abete -, per averci voluto ricevere qui in Vaticano e averci dato l'opportunita' di manifestarle direttamente l'ammirazione e l'affetto di tutti noi. La partita di domani qui a Roma, tra due Nazionali tra le piu' prestigiose e titolate del mondo, e' stata voluta insieme, da noi e dagli amici argentini, proprio per rendere omaggio al suo pontificato''.

dab/cam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Camorra
Intreccio camorra-politica: 11 arresti in Irpinia
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni