martedì 28 febbraio | 12:25
pubblicato il 12/dic/2013 13:06

Papa: a Natale ci fara' bene fare silenzio per ascoltare tenerezza Dio

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 12 dic - Preparandoci al Natale ci fara' bene fare un po' di silenzio per ascoltare Dio che ci parla con la tenerezza di un papa' e di una mamma. E' questo, in sintesi, quanto ha detto oggi papa Francesco nella messa presieduta a Santa Marta in questo secondo giovedi' del Tempo di Avvento. Normalmente, afferma il papa, il Natale ''sembra una festa di molto rumore: ci fara' bene fare un po' di silenzio e sentire queste parole di amore, queste parole di tanta vicinanza, queste parole di tenerezza 'Tu sei un vermiciattolo, ma io ti amo tanto'. Per questo. E fare silenzio, in questo tempo in cui, come dice il prefazio, noi siamo vigilanti in attesa''.

Dio, spiega papa Francesco citando l'incontro di Elia con il Signore, e' come ''la brezza soave'', o, come dice il testo originale, ''un filo sonoro di silenzio''. Cosi' ''si avvicina il Signore, con quella sonorita' del silenzio propria dell'amore. Senza dare spettacolo''. dab/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Droga
Maxi operazione antidroga allo Zen di Palermo: 24 arresti
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
Terremoti
Sisma Centro Italia, Errani: grandissimo rischio spopolamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech