giovedì 08 dicembre | 15:51
pubblicato il 06/mag/2013 13:15

Papa: a Guardia Svizzera, grazie per vostro prezioso e generoso servizio

Papa: a Guardia Svizzera, grazie per vostro prezioso e generoso servizio

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 6 mag - ''Rinnovo il grazie piu' sincero per il vostro prezioso e generoso servizio al papa e alla Chiesa. Ogni giorno posso sperimentare personalmente la dedizione, la professionalita' e l'amore con cui svolgete la vostra attivita'''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo in udienza, nella Sala Clementina del Palazzo Apostolico Vaticano, il Corpo della Guardia Svizzera Pontificia, in occasione del giuramento delle reclute.

''In questa data - ha aggiunto il pontefice - voi fate memoria del sacrificio delle Guardie Svizzere impegnate nella strenua difesa del papa durante il 'sacco di Roma'. Oggi non siete chiamati a questo gesto eroico, ma ad un'altra forma di sacrificio, anch'essa impegnativa: a mettere le vostre energie giovanili al servizio della Chiesa e del papa''. E per fare questo, ha sottolineato Francesco, ''bisogna essere forti, animati dall'amore e sostenuti dalla fede in Cristo''.

Quest'anno, ha ricordato il papa, ''la vostra festa si inserisce nel contesto dell'Anno della fede, che la Chiesa sta vivendo in tutto il mondo. Sono certo che la decisione di mettere anni della vostra vita al servizio del Papa non sia estranea alla vostra fede''.

La vostra presenza, ha aggiunto Francesco, e' ''un segno della forza e della bellezza del Vangelo, che in ogni tempo chiama i giovani a seguirlo. E vorrei anche invitarvi a vivere il periodo che trascorrete nella ''Citta' eterna'' con spirito di sincera fratellanza, aiutandovi gli uni gli altri a condurre una buona vita cristiana, che corrisponda alla vostra fede e alla vostra missione nella Chiesa''. ''Sappiate essere attenti gli uni agli altri, - ha concluso il papa - ad accorgervi quando qualcuno di voi puo' avere un momento di difficolta'. Siate pronti ad ascoltarlo, a stargli vicino. Pregate gli uni per gli altri, e mettete in pratica nell'aiuto reciproco la comunione che attingete da Gesu' nella santa Eucaristia''.

dab/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Allerta protezione civile: pioggia e temporali sulla Sicilia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni