mercoledì 18 gennaio | 19:09
pubblicato il 28/ott/2013 12:31

Papa: a Ctv, non dobbiamo sottrarci a importanti sfide tecnologiche

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 28 ott - ''Il Centro Televisivo Vaticano, voluto dal beato Giovanni Paolo II, nacque il 22 ottobre 1983. Di strada ne e' stata fatta molta in questi tre decenni di attivita', ringraziamo il Signore. Ora si aprono importanti sfide tecnologiche''. Lo ha detto papa Francesco ricevendo in udienza, nella sala Clementina del palazzo Apostolico Vaticano, i dirigenti, dipendenti e collaboratori del Centro televisivo vaticano in occasione del 30* anniversario dell'istituzione dell'emittente.

''Sono sfide - ha spiegato il papa - alle quali non dobbiamo sottrarci, per mantenere saldamente ''la prospettiva evangelica in questa specie di autostrada globale della comunicazione'(Messaggio al CTV, 18 ottobre 2013 ndr)''.

dab/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Cnr: sisma fenomeno di contagio a cascata tra faglie adiacenti
Terremoti
Terremoto, sindaca Raggi riunisce il centro operativo comunale
Terremoti
Sisma, Raggi: a Roma saranno avviate verifiche su scuole e uffici
Terremoti
Sisma centro Italia, Ingv: oltre 100 scosse, 4 sopra magnitudo 5
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Al via la Food Innovation Global Mission, prima tappa l'Olanda
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina