martedì 28 febbraio | 04:35
pubblicato il 25/feb/2013 13:41

Papa: 'Motu proprio', nessun cardinale puo' essere escluso da elezione

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 25 feb - ''Nessun Cardinale elettore potra' essere escluso dall'elezione sia attiva che passiva per nessun motivo o pretesto, fermo restando quanto prescritto al n. 40 e al n. 75'' della Costituzione Universi Dominici gregis, cioe' in caso di rifiuto di partecipare al Conclave o di uscita da esso per motivi si salute o altri gravi motivi.

E' quanto afferma Benedetto XVI nel suo 'Motu proprio' reso noto oggi. Il vice Camerlemgo, mons. Luigi Celata, spiegando oggi il contenuto del documento papale ha poi spiegato che, comunque, solo ''il Papa ha il diritto di deporre un cardinale e in questo caso la Congregazione Generale dei cardinali non puo' rivedere la sua decisione''. Casi questi gia', per altro, avvenuti nella storia. gc/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Biotestamento
Marco Cappato: Fabo è morto alle 11.40
Criminalità
Rapine ed estorsioni a Napoli, 47 misure cautelari
Maltempo
Allerta Protezione civile: pioggia e venti forti al Centro-Nord
'Ndrangheta
'Ndrangheta, sequestrati a imprenditore colluso beni per 2,5 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech