mercoledì 22 febbraio | 07:13
pubblicato il 03/gen/2014 15:10

Papa: ''Occhi aperti su reclutamento vocazionale e tratta novizie''

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 3 gen 2014 - Papa Francesco e' consapevole dei rischi, in termini di ''reclutamento vocazionale'', delle Chiese piu' giovani. Ha ricordato, tra l'altro, che nel 1994, nel contesto del Sinodo ordinario della vita consacrata e la sua missione, i vescovi filippini denunciarono la ''tratta delle novizie'', cioe' il massiccio arrivo di Congregazioni straniere che aprivano case nell'arcipelago allo scopo di reclutare vocazioni da trapiantare in Europa. ''Bisogna tenere gli occhi aperti su queste situazioni'', ha sottolineato il papa in una conversazione con l'Unione dei superiori generali degli Istituti religiosi maschili, ricevuti il 29 novembre scorso nell'Aula nuova del Sinodo in Vaticano, e riportata fedelmente da 'La Civilta' Cattolica' a firma di padre Antonio Spadaro.

dab/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Omicidio Scazzi
Omicidio Scazzi, ergastolo per Sabrina Misseri e Cosima Serrano
Mafia
Chieti, operazione antimafia dei Carabinieri: 19 arresti
Roma
Fiumicino "si offre" per stadio Roma: 'Qui tutto ciò che serve'
'Ndrangheta
'Ndrangheta, operazione Ros contro cosca Piromalli: 12 arresti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia