venerdì 09 dicembre | 21:10
pubblicato il 04/set/2013 11:15

Papa: ''Giovani di Gesu' che non vanno su giornali sono forza potente''

Papa: ''Giovani di Gesu' che non vanno su giornali sono forza potente''

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 4 set - ''Pensiamo a che cosa significa quella moltitudine di giovani che hanno incontrato Cristo risorto a Rio de Janeiro, e portano il suo amore nella vita di tutti i giorni, lo vivono, lo comunicano. Non vanno a finire sui giornali, perche' non compiono atti violenti, non fanno scandali, e dunque non fanno notizia. Ma, se rimangono uniti a Gesu', costruiscono il suo Regno, costruiscono fraternita', condivisione, opere di misericordia, sono una forza potente per rendere il mondo piu' giusto e piu' bello, per trasformarlo''. Lo ha detto papa Francesco nella catechesi in piazza San Pietro durante l'udienza generale.

''Cari amici, l'esperienza della Gmg - ha aggiunto il papa - ci ricorda la vera grande notizia della storia, la Buona Novella, anche se non appare nei giornali e nella televisione: siamo amati da Dio, che e' nostro Padre e che ha inviato il suo Figlio Gesu' per farsi vicino a ciascuno di noi e salvarci''.

dab/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Natale
Albero rosso e oro per il Natale alla Galleria Alberto Sordi
Roma
Trovato a Roma cadavere,potrebbe essere giovane cinese scomparsa
Immigrati
Papa: nel presepe rivediamo dramma dei migranti sui barconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina