lunedì 23 gennaio | 21:49
pubblicato il 16/gen/2014 11:34

Papa: ''Diamo al popolo di Dio pane di vita, non pasto avvelenato''

Papa: ''Diamo al popolo di Dio pane di vita, non pasto avvelenato''

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 16 gen 2014 - Diamo al santo popolo di Dio il pane di vita e non un pasto avvelenato. Lo ha detto Papa Francesco nell'omelia della messa celebrata stamane a Santa Marta.

''Povera gente! Povera gente! - ha sottolineato il papa - Non diamo da mangiare il pane della vita; non diamo da mangiare - in quei casi - la verita'! E persino diamo da mangiare pasto avvelenato, tante volte! 'Svegliati, perche' dormi Signore!'. Questa sia la nostra preghiera! 'Destati! Non respingerci per sempre! Perche' nascondi il tuo volto? Perche' dimentichi la nostra miseria ed oppressione?'.

Chiediamo al Signore di non dimenticare mai la Parola di Dio, che e' viva, che entri nel nostro cuore e non dimenticare mai il santo popolo fedele di Dio, che ci chiede pasto forte!''.

dab/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Stop alla caccia di tordi e beccacce
Stop alla caccia di tordi e beccacce, appello delle associazioni
Maltempo
Maltempo, Sicilia in ginocchio: un morto nel Palermitano
Campidoglio
Roma, riparte maratona bilancio. Ok a emendamenti Giunta Raggi
Bagnasco
Bagnasco: povertà si allarga. Subito reddito di inclusione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4