domenica 11 dicembre | 09:12
pubblicato il 19/set/2013 17:30

Papa: ''Chiesa e' come un ospedale da campo dopo una battaglia''

Papa: ''Chiesa e' come un ospedale da campo dopo una battaglia''

(ASCA) - Citta' del Vaticano, 19 set - La cosa di cui la Chiesa ha piu' bisogno e' ''la capacita' di curare le ferite e di riscaldare il cuore dei fedeli, la vicinanza, la prossimita'. E bisogna cominciare dal basso. Io vedo la Chiesa come un ospedale da campo dopo una battaglia. E' inutile chiedere a un ferito grave se ha il colesterolo e gli zuccheri alti! Si devono curare le sue ferite. Poi potremo parlare di tutto il resto''. Lo ha detto papa Francesco in una lunga intervista a 'La Civilta' Cattolica' curata dal direttore padre Antonio Spadaro. ''La Chiesa a volte - ha aggiunto il papa - si e' fatta rinchiudere in piccole cose, in piccoli precetti. La cosa piu' importante e' invece il primo annuncio: ''Gesu' Cristo ti ha salvato!'. E i ministri della Chiesa devono innanzitutto essere ministri di misericordia''. dab/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Musica
Al Bano colpito da infarto e operato. "Ora sto bene"
Papa
Papa: cambiamenti climatici aggravati da negligenza umana
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina