lunedì 23 gennaio | 04:17
pubblicato il 25/gen/2014 12:00

Pandolfi: a Roma mafie in relazione con esponenti mondo economico

"Con imprenditori e professionisti fanno affari e investimenti"

Pandolfi: a Roma mafie in relazione con esponenti mondo economico

Roma, 25 gen. (askanews) - A Roma e nel Lazio le mafie si occupano soprattutto di "riciclaggio di capitali illecitamente accumulati" e di "investimento in attività imprenditoriali", ma "la necessità di mimetizzarsi per infiltrarsi nel tessuto economico induce poi le organizzazioni mafiose ad instaurare stabili relazioni con imprenditori, professionisti, esponenti del mondo finanziario ed economico di cui si avvalgono per stipulare affari e realizzare investimenti, alimentando così quel circuito di relazioni che potenzia la loro operatività". Lo ha spiegato il presidente della Corte d'Appello di Roma, Catello Pandolfi, nella sua relazione per l'inaugurazione dell'anno giudiziario 2014, svolta oggi a Roma.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Maltempo
Valanga hotel Rigopiano, il numero dei dispersi sale a 24
Terremoti
Enel: diga Campotosto sicura ma deciso un ulteriore svuotamento
Terremoti
Terremoto, pres. Grandi rischi: dighe Campotosto rischio Vajont
Maltempo
Hotel Rigopiano, Curcio: c'è speranza di trovare dispersi vivi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4